ARREDAMENTO

L’arredamento da sempre è stato influenzato dagli stili che si sono avvicendati nelle varie epoche.

Principalmente si distingue nelle seguenti tipologie: classico, rustico, moderno.

Classico: mobili antichi o loro riproduzioni moderne nel rispetto delle forme originali.

Rustico: mobili realizzati in legni meno pregiati, anche identificato come “arte povera”.

Moderno: caratterizzato da linee pulite, uso di colori brillanti, impiego di materiali sintetici.

Una seconda distinzione è data dalla funzione d’uso o da scopi puramente decorativi.

Fanno parte dell’arredamento decorativo tutta una serie di suppellettili come: quadri, soprammobili, tappeti e tappezzerie destinati ad arricchire gli ambienti.

Ma è l’impronta personale nella scelta dell’accostamento negli arredi che evidenzia il nostro gusto.

L’abbinamento dell’antico al moderno, alleggerisce ambientazioni eccessivamente austere, nel contempo ci consente funzionalità da renderci la vita più comoda ed allegra.

La nostra galleria offre arredamento selezionato con mobili di antiquariato e di design, quadri, illuminazione, bronzi, sculture, tappeti e molti altri complementi d’arredo dal XVII° al XXI° secolo.