STATUINE

Le statuine in ceramica, porcellana e bisquit sono forse gli oggetti che attirano maggiormente il collezionista perchè consentono una raccolta molto varia.

Il ‘700 e l’800 sono i secoli che ci hanno regalato il maggior numero di statuine consentendoci di aumentare le nostre collezioni.

Presenti sia nelle case nobili che in quelle borghesi spinsero le manifatture a produrne  un alto numero, dalle più importanti ai semplici ninnoli.

Bambini, putti, angioletti, damine e cavalieri, animali esotici ed uccelli sono presenti in grande varietà, sia come pezzi singoli che in gruppo.

Non dimentichiamo poi tutta la tipologia degli animali umanizzati che ebbero grande successo nel ‘700 e ‘800, come la famosa orchestra di scimmie di Meissen.

Agli inizi del ‘900 appartengono tipologie diverse di statuine : dalle baigneuses alle demie-pupées, ai bebè da piano che facevano bella mostra di sè sui pianoforti.

Tutte le manifatture del ‘700, ‘800, ‘900 hanno prodotto statuine: Meissen, Sèvres, Lenci, Capodimonte, non sono che alcune delle grandi case produttrici.

Visualizzazione di 1-24 di 35 risultati