BICCHIERINI

Nel 1800 in tutte le case si trovavano servizi di bicchierini che venivano usati a fine pasto per servire un liquore.

Il più comune era il rosolio, liquore fatto in casa mettendo a macerare petali di rosa nell’alcool secondo un’antica ricetta, nata in epoca rinascimentale.

Sul mercato antiquario troviamo moltissimi bicchierini da liquore per tutte le tasche.

Ne esistono di semplicemente soffiati, trasparenti o colorati, dipinti con smalto a caldo o incisi con grande maestria.

Anche le forme sono molto varie, troviamo bicchierini senza piede o a calice ed alcuni presentano un piccolo manico.

La loro grande varietà permette di creare collezioni composte da molteplici esemplari senza necessitare di grandi spazi.

La loro esposizione crea un’amalgama di colori e forme gradevoli alla vista.

Inoltre il costo di un singolo pezzo non raggiunge mai grandi cifre, per cui è una raccolta che si costruisce poco a poco e cercare il pezzo diverso è un piacevole hobby.

1–24 di 68 risultati